Polizia Locale Battipaglia, antidroga e scoperta killer dei gatti: encomio solenne

Polizia Locale Battipaglia, antidroga e scoperta killer dei gatti: encomio solenne

Polizia Locale Battipaglia, antidroga e scoperta killer dei gatti: encomio solenne

BATTIPAGLIA. La Giunta comunale di Battipaglia, retta dalla sindaca Cecilia Francese, riunitasi ieri, giovedì 14 marzo, conferisce all’unanimità l’encomio solenne ad agenti di Polizia Locale, coordinati dal col. Gerardo Iuliano, che si sono distinti in operazioni antidroga, e per la scoperta dei presunti responsabili della morte di animali, in prevalenza gatti, per esche avvelenate disseminate in varie strade della città. Encomio solenne per l’assistente capo Domenico Di Vita e l’assistente capo Giuseppe Pietropinto che il 23 maggio del 2018 , “hanno stroncato una fiorente attività di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, consentendo il recupero presso il domicilio dell’individuo di una alta significativa quantità di sostanze stupefacenti”.  Per Pietropinto e Di Vita il merito, assieme al l.te Antonio Manzione, al m.llo Alessandro Clarizia, al m.llo Emiddio Manzolillo, al m.llo Giovanni Marano di aver individuato nell’attività di osservazione e monitoraggio del territorio “due persone responsabili, in concorso tra loro ed in esecuzione ad un medesimo disegno criminoso reiterato nel tempo, mediante il deposito di esche avvelenate in diverse zone centrali e periferiche, con l’uccisione di animali”. Ed ancora l’intervento di Pietropinto e Di Vita con il m.llo Teresa Biancullo e l’assistente capo Annarita Apostolico, il 14 gennaio scorso per difendere Edoardo Stoppa e la troupe di ‘Striscia La Notizia’ dall’aggressione del presunto killer dei gatti. Nell’occasione anche il ferimento dell’assistente capo Giuseppe Pietropinto, raggiunto da un coltellata alla mano. Sono in tutto nove gli encomi solenni, con il conferimento andato anche all’assistente capo Francesco Mirabella. 

Articoli che potrebbero interessarti




  • ItaliaNews

    Post a Comment