La crisi argentina e la maledizione del debito estero

La crisi argentina e la maledizione del debito estero

La crisi argentina e la maledizione del debito estero

I problemi finanziari dell’Argentina sono tornati alla ribalta nelle ultime settimane, con gli investitori esteri fortemente
sfiduciati – se non in panico – sulle capacit del governo liberista del presidente Macri di poter tener fronte al servizio
del debito. I credit default swap, derivati che misurano il rischio di credito percepito dagli operatori, hanno visto i premi
per assicurarsi dal rischio Paese in impennata da 900 a 1400 punti base in pochi giorni. Il tasso di cambio Peso/Dollaro,
dopo una fase di relativa tregua tra ottobre e marzo ha ripreso a svalutarsi di un ulteriore 20%.

Marcello Minenna.

Biografia
Ultimi articoli

Per saperne di più

0

Carica altri




  • ItaliaNews

    Post a Comment