Inter, Zhang: ”Icardi non andrà mai alla Juve”

Inter, Zhang: ''Icardi non andrà mai alla Juve''

Inter, Zhang: ”Icardi non andrà mai alla Juve”

MILANOIcardi non andrà mai alla Juve. E’ quanto ha detto il presidente dell’Inter Steven Zhang al termine dell’assemblea dei soci del club nerazzurro. “Non venderemo mai Mauro Icardi alla Juventus. Crediamo che continuerà a crescere con noi. Lo consideriamo – aggiunge Zhang – parte della nostra famiglia. Altri affari con la Juventus? Nel calcio mai dire mai, non mi piace parlare dei singoli e delle singole squadre. La Juventus sta facendo bene e non voglio ci siano conflitti con nessun club. Il nostro obiettivo è far crescere il calcio italiano ed europeo”.

Chi invece bacchetta la Juve è Giuseppe Marotta. All’ad dell’Inter non sono piaciute le parole di Fabio Paratici che ha proposito della vicenda Icardi e di un presunto interessamento della Juve ha detto “se ne riparlerà a giugno”. “Paratici dice vedremo cosa farà Icardi a giugno? Beh, allora io dico vedremo cosa farà Dybala a giugno” ha detto Marotta. “La mia è una risposta così, perché come dico sempre il calcio è un po’ un ‘circo barnum’. Ma l’affermazione di Paratici è fuori luogo. Icardi è un nostro tesserato e non è sul mercato“.

Oggi è stata approvata la nuova composizione del Consiglio di Amministrazione dell’Inter in occasione dell’Assemblea degli Azionisti tenutasi allo stadio Meazza conseguentemente al recente ingresso di LionRock Capital (al posto di Erick Thohir) in qualità di secondo maggiore azionista del Club, con una quota del 31,05%. Daniel Tseung e Tom Pitts di LionRock Capital sono nominati membri del CdA con effetto immediato. “Sin dall’inizio di questo affascinante viaggio, le nostre intenzioni sono sempre state chiare: rendere l’Inter uno dei club più prestigiosi e vincenti del mondo. Dopo due anni e mezzo, abbiamo fatto importanti passi avanti, ottenendo risultati significativi in campo e fuori dal campo. L’interesse di un fondo di investimento così importante come LionRock Capital è la prova che insieme stiamo portando questo progetto nella giusta direzione. Oggi siamo lieti di accogliere ufficialmente LionRock Capital nella famiglia nerazzurra. Insieme, vinceremo e divertiremo, saremo di ispirazione e uniremo le persone attraverso il calcio, facendo vivere ai milioni di tifosi nerazzurri sparsi nel mondo la migliore esperienza possibile”, con queste parole Steven Zhang, presidente dell’Inter, accoglie i nuovi soci
 

L’INTER E’ PIU’ DI 90 MINUTI, DOBBIAMO MIGLIORARE LA CLASSIFICA”
Nel mentre il numero uno nerazzurro parla anche della stagione, degli obiettivi futuri e di quanto fatto fino ad oggi. “Se l’Inter vuole avere successo, non si tratta di una sola partita. È importante che vinciamo sia dentro che fuori dal campo. Gli sforzi che stiamo facendo ci hanno permesso di aumentare i ricavi. La dirigenza, i dipendenti e i giocatori stanno cercando di migliorare la società. Vogliamo innovare e avere successo e tutto il reparto media ha creato un buon feeling attorno al nostro brand e il marketing. Tutto ciò dimostra che l’Inter è più di ciò che si vede durante i 90 minuti. L’Inter è più di una sola partita. L’Inter è questione di cultura, immagine, atteggiamento e vogliamo creare un’energia positiva attorno al Club e al settore sportivo in generale. I numeri dimostrano che il Club è sulla strada giusta. Alla fine di ogni stagione dobbiamo essere in grado di dire che ci siamo migliorati. Dobbiamo migliorare la nostra classifica e un club come l’Inter deve sempre essere competitivo ad alti livelli. Questo discorso vale per quest’anno, per la scorsa stagione e varrà per gli anni a seguire. Lottiamo sempre per il massimo perché siamo l’Inter. Dobbiamo migliorare ogni anno“.
 
MAROTTA, DOBBIAMO MIGLIORARE E CONSOLIDARE LA CHAMPIONS
A far da eco alle affermazioni del presidente ci sono le parole dell’amministratore delegato della parte sportiva Beppe Marotta. “In questa stagione l’Inter è tornata in un palcoscenico importante come la Champions, dobbiamo consolidare questa posizione, crescere per ottenere il massimo e prepararci a una nuova stagione ancora migliore”, sottolinea il dirigente aggiungendo: “Sono molto felice di essere qui alla mia prima assemblea dei soci, orgoglioso di essere in una società gloriosa e ricca di storia e palmares importanti, l’impegno è trasmettere tutta la mia esperienza per tornare a sollevare trofei”.

Articoli che potrebbero interessarti




  • ItaliaNews

    Post a Comment