Inter, Icardi è ancora out. Wanda twitta: ”Non gioca senza fascia? Falso”

Inter, Icardi è ancora out. Wanda twitta: ''Non gioca senza fascia? Falso''

Inter, Icardi è ancora out. Wanda twitta: ”Non gioca senza fascia? Falso”

MILANO – Senza tregua. Le frizioni tra Inter e Wanda Nara proseguono. Per vero è più la signora Icardi che va dritta per la sua strada e manda segni non proprio di pace ai nerazzurri. L’episodio di oggi è legato al compleanno del marito. In occasione dei 26 anni del bomber, al quale i compagni hanno fatto gli auguri ma non con la solita modalità dello scherzo con uova e farina rovesciati in testa, la showgirl argentina ha ritwittato tutti i messaggi di tifosi che scrivono che a Mauro andrebbe ridata la fascia. Il segnale è inequivocabile: l’Inter deve rimettere a posto le cose, ovvero Icardi deve tornare il capitano.

Ma la signora senza filtri ha fatto di più: è esplosa contro un quotidiano (“Continuare a dire cazzate è ancora più pericoloso“), che come tutti gli altri (quotidiani) ha scritto che Wanda avrebbe minacciato di non far più scendere in campo il marito fino a quando non sarebbe tornato capitano.

Vergognoso!!!!
La Gazzetta è partner dell’Inter.
Continuare a dire queste cazzate è ancora più pericoloso.
La verità è sempre e solo una.!! pic.twitter.com/76LxkkNAa9

— wan (@wandaicardi27) 19 febbraio 2019

L’Inter, dal canto suo, dopo aver affermato che a breve farà avere alla procuratrice l’offerta per il rinnovo perché il club non ha intenzione di privarsi di Maurito, resta in silenzio. Almeno per il momento. Nel mentre, il club ha fissato le visite mediche al ginocchio di Icardi per domani. L’obiettivo de club interista è verificare se l’infortunio è davvero reale o diplomatico.

KEITA RESTA IN STAND BY, DOPPIO FORFAIT CON RAPID E FIORENTINA – Attendendo le prossime puntate della saga di Icardi e Wanda, Luciano Spalletti dovrà fare a meno di Keita Baldé per la partita di coppa contro il Rapid Vienna di giovedì a San Siro e presumibilmente anche per quella di campionato contro la Fiorentina. L’esterno sembrava sulla via della guarigione e, invece, ci sono stati dei rallentamenti sul recupero dalla distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia destra di un mese fa.




  • ItaliaNews

    Post a Comment