Eurolega, per Milano l’illusione è Real: va +15, poi finisce ko

Eurolega, per Milano l'illusione è Real: va +15, poi finisce ko

Eurolega, per Milano l’illusione è Real: va +15, poi finisce ko

Milano bella a metà, sogna l’impresa contro il Real, ma alla fine cede in casa 85-91. Dopo un pessimo avvio, 28-13 per l’Olimpia nel primo quarto, i campioni d’Europa in carica si riavvicinano lentamente, sorpassano alla fine del terzo quarto con un parziale da 14-26 e con grande esperienza tengono negli ultimi dieci minuti.

Pesano i due periodi centrali nei quali Madrid segna 54 punti, mentre Milano smarrisce completamente la via del canestro. James 21 punti e Micov 20 non bastano.

Per il Real, Randolph 25 punti e 11 rimbalzi, Campasso 21 punti entrando dalla panchina, Tavares 12 punti. Tra 48 ore, Olimpia ancora in campo al Pireo contro l’Olimpiacos che ha espugnato il campo del Baskonia.

Vincono anche Fenerbahce, Bayern Monaco (in volata sul Panathinaikos), Cska Mosca e Gran Canaria di un punto contro il Barcellona..

Articoli che potrebbero interessarti




  • ItaliaNews

    Post a Comment