Bologna, l’ex Mihajlovic torna a Torino: ”Sarà gara tosta”

Bologna, l'ex Mihajlovic torna a Torino: ''Sarà gara tosta''

Bologna, l’ex Mihajlovic torna a Torino: ”Sarà gara tosta”

BOLOGNA – Nessun sassolino dalla scarpa. Sinisa Mihajlovic ritrova il Torino dopo la sua esperienza in granata dal 2016 al gennaio del 2018, quando venne esonerato in seguito alla sconfitta in un derby di Coppa contro la Juventus, ma pensa esclusivamente al Bologna e alla ricerca di punti salvezza: “Il Torino è una squadra che punta all’Europa. Il loro punto di forza è la fisicità e davanti hanno giocatori di qualità, sarà una partita tosta”.

“I CONTI ALLA FINE” – Mihajlovic chiede ai suoi di non guardare la classifica: “In ogni partita abbiamo provato ad imporre il nostro gioco. Le prestazioni spesso sono state ottimali, purtroppo non abbiamo raccolto molti punti. Noi dobbiamo pensare partita per partita, i conti li faremo alla fine. La squadra ha cambiato mentalità, dobbiamo ancora migliorare su alcuni aspetti ma ci stiamo lavorando”. Disponibile, anche se non al meglio, l’ex Edera: “Ha avuto un problema alla spalla, sta migliorando, mentre Santander è l’unico indisponibile. Orsolini è entrato bene domenica scorsa, è un giocatore molto generoso ma anche lui deve migliorare dal punto di vista della prestazione”.

I CONVOCATI – Questi i 25 convocati da Mihajlovic per Torino. Oltre a Santander non c’è nemmeno Helander. Portieri: Da Costa, Santurro, Skorupski. Difensori: Calabresi, Dijks, Gonzalez, Danilo, Lyanco, Mattiello, Mbaye, Paz. Centrocampisti: Donsah, Dzemaili, Krejci, Nagy, Poli, Pulgar, Soriano, Svanberg. Attaccanti: Destro, Edera, Falcinelli, Orsolini, Palacio, Sansone.




  • ItaliaNews

    Post a Comment